Libri Liberi

Questo sito utilizza il maschile come sostantivo collettivo per una questione di fluidità e sintesi.
Ci atteniamo alla grammatica italiana, che non ha neutro,
senza voler offendere la sensibilità di nessuno ma per evitare che i testi diventino dei lunghi elenchi di sostantivi.

Firma la petizione!

Firma la petizione
Image

 
"La censura, qualunque essa sia, è una mostruosità,
una cosa peggiore dell’omicidio:
l’attentato al pensiero è un crimine di lesa-anima".
 Gustave Flaubert

Image

"Come secoli di dittature hanno dimostrato, una massa illetterata è più facile da comandare; e dal momento che l’abilità di leggere non può essere disinsegnata una volta acquisita, il modo migliore per correre ai ripari è limitarne gli scopi".

 Alberto Manguel

Image

"Proibire la lettura di certi libri equivale a dichiarare gli individui incapaci o schiavi.
Un tale divieto dovrebbe quindi riempire tutti di sdegno".
Claude-Adrien Helvétius

Image

"Dove si bruciano i libri,
si finisce presto per bruciare anche gli uomini".
Heinrich Heine

Image

"Non sono solo i libri accusati che mi preoccupano,
ma quelli che non verranno mai scritti.
I libri che non saranno mai letti. E tutto per paura della censura.
Come sempre, chi ne farà davvero le spese sono i lettori bambini".
Judy Blume

Questo sito utilizza il maschile come sostantivo collettivo per una questione di fluidità e sintesi.
Ci atteniamo alla grammatica italiana, che non ha neutro,
senza voler offendere la sensibilità di nessuno ma per evitare che i testi diventino dei lunghi elenchi di sostantivi.

Image